Oggi è mercoledì, 20 giugno 2018
Ti trovi in: Home

Ultime Notizie

La pubblica illuminazione passa al LED
di martedì, 17 ottobre 2017

E' in atto nel territorio comunale la sostituzione delle lampade tradizionali della pubblica illuminazione con le lampade LED.

L'innovazione porterà un risparmio per il Comune di circa il 50% sul costo dell'energia.

SISMA 2009: Adempimenti in applicazione dell'art. 11 comma 1 e 3 del D.L. 19.06.2015 n. 78
di venerdì, 13 ottobre 2017

Con nota protocollo n. 5122 del 09.10.2017 l'Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere ha trasmesso all'Ente i modelli aggiornati (A e B) e l'elenco della documentazione che il committente deve inviare all'USRC a mezzo pec contratti.privatacratere.usrc@pec.it.

Visualizza la documentazione

Info Sisma
di martedì, 15 marzo 2016

TRASLOCO E DEPOSITO MOBILIO (O.P.C.M. 3797/2009)

E' stato inserito alla sottosezione "Modulistica" della sezione "Info Sisma" il modulo per la richiesta di contributo per le spese di trasloco e deposito mobilio

http://www.castelvecchio-subequo.it/uploads/model_46/3/modulo_trasloco_e_deposito_mobilio.pdf

 

Il contributo per il rimborso delle spese sostenute per il trasloco e deposito di mobilio è corrisposto al soggetto che, avendo un immobile inagibile a seguito del sisma (esito B, C, E) deve effettuare i lavori di riparazione dello stesso ed ha quindi necessità di liberare l'immobile.

Il contributo massimo concedibile è pari ad € 5.000,00 (art. 5, O.P.C.M. 3797/2009) e nello stesso rientrano le spese sostenute per il trasloco dall'immobile danneggiato al locale deposito, per il successivo trasloco di rientro dei mobili dal locale deposito all'immobile riparato ed eventuali spese sostenute per il deposito del mobilio presso terzi.

Non è possibile richiedere il contributo per il trasloco del mobilio se nel computo metrico del progetto approvato è prevista la movimentazione di mobilio.

Successivamente al trasloco deve essere trasmesso all'Ente:
- fattura della ditta che ha effettuato il trasloco,
- copia dell'attestazione di pagamento della fattura,
- documentazione comprovante l’avvenuto trasloco (dichiarazione del D.L. e/o fotografie, etc..).

Si consiglia di presentare due richieste distinte, fermo restando il limite massimo concedibile pari ad € 5.000,00:
1- Trasloco di mobilio dall'immobile danneggiato al locale deposito,
2- Trasloco di mobilio dal locale deposito all'immobile riparato ed eventuale fattura di deposito.

Ricerca nel sito

Inserisci il testo da ricercare e premi sul pulsante cerca

Piano territoriale dei tempi e degli orari

Visit Castelvecchio Subequo
Calcolo IUC 2016
ufficio per la Ricostruzione post terremoto
Accedi all'albo pretorio online
P.R.G.
P.E.C.
logo Informagiovani d'Italia
Valid XHTML 1.0 Strict  Valid CSS!  Level Double-A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0  Level Double-A conformance, W3C WAI Web Content Accessibility Guidelines 2.0